I reparti

MEMORY

La produzione dei guanciali, sia da stampo che da taglio, è effettuata da due aziende partner legate alla Donato Martinelli da comuni obiettivi di qualità e sviluppo.

La partnership esclusiva con questi fornitori ha permesso di sviluppare degli articoli unici e certificati, dalla materia prima al guanciale finito, con un’unica filiera.

I laboratori di queste aziende controllano giornalmente i prodotti, prima della confezione, per garantire la massima qualità molto apprezzata dai clienti.

I reparti di ricerca, con i loro prototipi, interagiscono quotidianamente con il commerciale per accontentare tutte le esigenze del cliente.

Dal 2010 ed in modo automatico dal 2012 è iniziata la produzione dei guanciali in chips di memory, più comunemente chiamati fiocchi di memory, particolarmente apprezzati per chi ama un guanciale alto e portante.

La produzione dei guanciali in fibra inizia da un’accurata selezione delle fibre tra i vari fornitori in tutto il mondo, poiché quello più affine agli standard aziendali deve seguire protocolli di deontologia approvati dai massimi enti certificatori.

Una volta identificate le tipologie di fibre certificate, queste vengono miscelate, profumate (se richiesto) immesse nelle linee di apertura a seconda della loro denaratura e tipologia; infine vengono inviate in celle di stoccaggio in attesa del loro utilizzo nelle linee di produzione.

Nei reparti dell’azienda sono presenti:

• tre linee di cardatura ed agugliatura specifiche per la produzione di tessuti agugliati, anche calandrati, per svariati articoli imbottiti;

• una linea di cardatura specifica per la produzione di guanciali con imbottitura cardata e termo-coesionata;

• quattro linee di riempimento delle anime per imbottiture termosaldate;

• una linea di trapuntatura a filo e ultrasuoni.

FIBRE

CONFEZIONE

In questo reparto vengono ultimati e confezionati tutti gli articoli ottenuti dalle varie operazioni di produzione.

Questi articoli vengono controllati con attenzione da personale altamente specializzato, durante il confezionamento, ad uno ad uno prima di essere inseriti all’interno del packaging finale.

Sono presenti varie linee che realizzano prodotti sottovuoto in scatole, in buste valigia, in sacchetto antipolvere od arrotolati ed evitano di creare deformazioni o eventuali stress agli articoli.

Negli ultimi anni la logistica occupa una posizione di primaria importanza nel rapporto con il cliente, specialmente in questo settore dove i volumi di movimentazione sono molto alti.

Proprio per questi motivi, si è deciso di investire in una nuova logistica annessa alla produzione a disposizione della clientela per garantire un servizio completo e rendere ancora più competitivi i nostri prodotti.

LOGISTICA